Duo Lombardi-Farinelli

Sab 17 Ago
17 Agosto 2024 18:00 Palazzo Ducale Urbino

Elisabetta Lombardi mezzosoprano
Filippo Farinelli pianoforte

Sabato 17 agosto proseguono gli appuntamenti di Musica a corte 2024. Sul palco del cortile d’onore del Palazzo Ducale di Urbino sarà la volta del mezzosoprano Elisabetta Lombardi, docente del Conservatorio Rossini di Pesaro, accompagnata da Filippo Farinelli al pianoforte.

Programma

Hugo Wolf (1860-1903)
5 Lieder su testi di E. Mörike
Verborgenheit
Elfenlied
Das verlassene Mägdlein
Nimmersatte Liebe
Er ist’s

Bach/Ferruccio Busoni (1866-1924)
Fantasia in Do minore BWV 906 (per pianoforte solo)

Robert Schumann (1810-1856)
Sechs Gedichte su testi di N. Lenau e Requiem su di un antico testo cattolico
Lied eines Schmiedes
Meine Rose
Kommen und Scheiden
Die Sennin
Einsamkeit
Der schwere Abend
Requiem

Alfredo Casella (1883-1947)
Due Canti Op.21 (1913) su testi di Carducci
Pianto antico
Il bove

Mario Pilati (1903-1938)
I canti della primavera, estate, autunno e inverno Op.35 (1919) su testi di Carducci
Nevicata
Vere novo

Fabrizio De Rossi Re (*1963)
Fire Dancing (2013) per pianoforte solo

Domenico Alaleona (1881-1928)
da “Melodie pascoliane”
Dedica
Morto
Orfano
Speranze e memorie
La baia tranquilla

Elisabetta Lombardi

Elisabetta Lombardi, mezzosoprano, si è diplomata in canto presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Torino col massimo dei voti e la lode ed ha conseguito un diploma accademico di secondo livello in canto ad indirizzo cameristico presso il conservatorio Gioachino Rossini di Pesaro con la votazione di 110/110 e la lode.

Ho continuato gli studi in Germania alla Hochschule di Amburgo con Judith Beckmann, in Austria  al Mozarteum di Salisburgo con Hartmut Höll, in Francia alla Académie de Villecroze con Dalton Baldwin e in Italia con Graham Johnson (Fondazione William Walton) e Irvin Gage (Amici della musica di Firenze).

Vincitrice di un’edizione del Concorso di musica vocale da camera di Conegliano, ha iniziato una brillante carriera come cantante di musica da camera e di oratorio in Italia, Germania, Austria, Svizzera, Islanda, Bulgaria, Stati Uniti e Cina.

Ha collaborato con numerose istituzioni concertistiche e festival tra cui Ravenna Festival, la Sagra musicale umbra, Settembre musica di Torino, il Festival pianistico internazionale di  Bergamo e Brescia, il Festival barocco di Viterbo, le Settimane musicali di Bologna, la stagione concertistica della sala Scarlatti di Napoli e dell’Accademia di Spagna a Roma, la stagione della Philarmonie di Berlino  e di Monaco di Baviera, l’Ars festival di Reykjavik (Islanda), i Tiroler Festspiele di Erl (Tirolo). Ha interpretato repertorio vocale da camera tedesco, francese, spagnolo, inglese e italiano, principalmente in duo col pianista Filippo Farinelli.

Per l’oratorio ha interpretato parti solistiche nella Matthäus-Passion e nell’Oratorio di Natale di Johann Sebastian Bach, in Elias, Paulus e nella Sinfonia n. 2 di Mendelssohn- Bartholdy, nel Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart, nella Petite messe solennelle di Gioachino Rossini, nel Requiem di Alfred Schnittke e di Maurice Duruflé, nelle Noces di Igor Stravinskij,  nella Creazione di Joseph Haydn, in numerose cantate di Johann Sebastian Bach, Georg Philipp Telemann, in numerosi salmi di Felix Mendelssohn-Bartholdy.

Come cantante lirica ha debuttato al teatro Regio di Torino nel ruolo di Hänsel in “Hänsel und Gretel” di Humperdinck; in seguito ha partecipato a numerose produzioni nei teatri di Napoli, Parma, Modena, Lucca, Macerata, Jesi, interpretando ruoli del repertorio italiano e tedesco. Ha collaborato con gli Herrenchiemsee Festspiele di Monaco di Baviera (Germania).

Ha registrato Cantus Planus di Niccolò Castiglioni per ColLegno, la Messa dell’incoronazione di Wolfgang Amadeus Mozart per EMI, l’integrale delle mélodies da camera di Ravel per Brilliant Classics, l’integrale dei Lieder di Berg per Brilliant Classics, le Trois chansons de Bilitis di Achille Claude Debussy in un progetto discografico contenente musiche di scena dell’autore edito da Brilliant Classics, l’integrale dei songs di Barber sempre per Brilliant Classics.

Ha inoltre registrato trasmissioni per la BBC, la Radio tedesca di Berlino, la radio e la televisione italiane.

E’ stata docente di Musica vocale da camera ai conservatori di Milano, Rovigo, Udine e Fermo.

Attualmente insegna al conservatorio G. Rossini di Pesaro.

Filippo Farinelli

Filippo Farinelli (Assisi, 1976) pianista e musicista eclettico principalmente specializzato nel repertorio cameristico e liederistico.

Ha fondato diversi ensemble cameristici tra cui spiccano il Duo Disecheis, dedicato all’interpretazione del repertorio storico e contemporaneo per sax e pianoforte, il Duo Komma, che promuove progetti discografici e di ricerca musicologica per la riscoperta del repertorio italiano di fine ‘800 e contemporaneo, il Quartetto Rêves, specializzato nel repertorio francese di fine ‘800 e ‘900 proposto in performance dal carattere modulare. Di recente concezione il Voice & Piano Project, in collaborazione con il mezzosoprano Elisabetta Lombardi e il baritono Mauro Borgioni, ovvero uno spazio progettuale che da voce al repertorio liederistico più raffinato e trascurato.

È fondatore (insieme a Claudia Giottoli e Marco Momi) e pianista di Opificio Sonoro, un collettivo di musicisti costituenti un’entità musicale poliedrica, che propone esperienze d’ascolto diagonali rispetto alle tradizionali programmazioni delle sale da concerto: dalla musica antica alla contemporanea, dal suono degli strumenti storici a quello elettronico.

È stato premiato in numerosi concorsi cameristici internazionali tra cui spiccano: “Provincia di Caltanissetta” (2003), “Città di Trapani” (2004) e Gaudeamus Interpreters Competition di Amsterdam (2007).

Ha collaborato con musicisti quali: Alda Caiello, Monica Piccinini, Sophie Marilley, Mark Milhofer, Christian Immler, Roberto Abbondanza, Federico Mondelci, Mario Caroli, Patrick De Ritis, Simone Simonelli, Ivo Nilsson, Jonathan Williams, Melissa Phelps, Elisabeth Perry.

Ha suonato per istituzioni come: Amici della Musica di Perugia, di Modena, di Foggia e di Catanzaro, per l’Associazione Filarmonica di Terni, per il Festival di Ljubljana, per il MusicaRivaFestival, per il Festival “da Bach a Bartòk” di Imola, per il Festival delle Nazioni di Città di Castello, per il Festival Automne Musical di Chatellerault, per la Sagra Musicale Umbra, per il MonteSaxNovo Festival.

Ha effettuato registrazioni per le etichette: Brilliant Classics (Olanda), Tactus (Bologna) e altre.

È docente di Musica Vocale da Camera al Conservatorio F. Morlacchi di Perugia.

Sono stati importanti per la sua formazione musicisti quali: Paolo Vergari (per il pianoforte), Thomas Busch, Guido Salvetti, Charles Spencer, Irwin Gage e Dalton Baldwin (per il repertorio liederistico), Costantino Mastroprimiano, Pier Narciso Masi, Dario De Rosa, Francesco ed Angelo Pepicelli (per il repertorio cameristico), Ennio Nicotra e Fabio Maestri (per la direzione d’orchestra), Stefano Bracci e Marco Gatti (per la composizione).

Biglietti

Biglietti di cortesia: € 5,00. Biglietteria Ingresso cortile del Palazzo Ducale il giorno dello spettacolo dalle ore 17 (tel. 0722 327831).

Vendita online su vivaticket.com Informazioni Ente Concerti – Palazzo Gradari, Via Rossini 0721 32482 info@enteconcerti.it www.enteconcerti.it

Tutti i concerti della stagione

Top