56^ Stagione Concertistica Ente Concerti Pesaro - Teatro Rossini e Teatro Sperimentale dal 15 novembre 2015 al 19 aprile 2016
NOVEMBRE 2015
Domenica 15 novembre 2015, ore 18.00 

TEATRO ROSSINI

I SOLISTI VENETI

Claudio Scimone direttore


Programma:
A. Vivaldi
Concerti op III n. 11, RV 419, RV 208
G. Rossini
Variazioni per clarinetto e archi
G. Bottesini
Fantasia su "La Sonnambula"
A. Pasculli
Simpatici ricordi della Traviata
J. B. Arban
Variazioni sul "Carnevale di Venezia"

• Oltre cinquant'anni di storia: questo è il biglietto da visita dei Solisti Veneti che in mezzo secolo hanno portato nel mondo col suo direttore storico Scimone lo splendore della musica veneta del Settecento. Qui a Pesaro inaugurano la Stagione partendo da Vivaldi. Poi compiono una curiosa incursione nel mondo dell'opera così come è stato visto dai virtuosi nelle sale da concerto dell'Ottocento.
 
Domenica 29 novembre 2015, ore 18.00 

TEATRO ROSSINI

" LOST "
FITKIN-WALL DUO


Graham Fitkin tastiere, moog ed elettronica
Ruth Wall arpa classica e celtica


• Un duo davvero inconsueto, questo, per una stagione di 'classica'. Da un lato il compositore inglese Fitkin che utilizza con strumenti e suoni della modernità, dall'altro l'arpista Wall, che invece propone gli strumenti più antichi del mondo. Son qui col loro terzo lavoro "Lost", un magico viaggio musicale per allargare la costruzione minimalista in un climax fatto di melodie e di affascinanti pulsazioni ritmiche.
inizio pagina
dicembre 2015
Domenica 20 dicembre 2015, ore 18.00 

TEATRO ROSSINI


I CONCERTI PER PIANOFORTE E ORCHESTRA DI BEETHOVEN (I)

FORM - ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

Leonora Armellini pianoforte
Costanza Principe pianoforte
Federico Mondelci direttore


Programma:

L. van Beethoven
Concerti per pianoforte e orchestra n. 1 e n. 3

• Una grande orchestra, un direttore di grande esperienza, due giovani interpreti: questa la formula magica per un 'miniciclo' che propone la corona dei concerti per pianoforte di Beethoven. Il confronto tra passato e modernità appare chiaramente nei due lavori in programma, la cui varietà alternata tra espressione e virtuosismo sarà messa in luce da due delle più affermate giovani virtuose del panorama internazionale.
inizio pagina
gennaio 2016
Martedì 5 gennaio 2016, ore 21.00 

TEATRO ROSSINI - concerto fuori abbonamento

CONCERTO DI AUGURI PER IL NUOVO ANNO

FGR - Orchestra

Donato Renzetti direttore
Paola Antonucci soprano


Programma:

G. Rossini, J. Strauss, J. Brahms, F. Lehar, J. Williams


BIGLIETTERIA
I biglietti saranno messi in vendita presso la biglietteria del Teatro Rossini, secondo gli orari durante le festività ed il giorno del concerto, con orario 10/13 e dalle 17 fino all'inizio del concerto.

Posto unico20
Loggione7

Una parte dei posti disponibili viene messa in vendita online, l'acquisto si può effettuare visitando il sito www.vivaticket.it.
L'acquisto online comporta un aggravio del costo del biglietto in favore del gestore del servizio.
 
Venerdì 15 gennaio 2016, ore 21.00 

TEATRO ROSSINI

FORM - ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

Hubert Soudant direttore


Programma:

F. J. Haydn
Ouverture da Armida; Sinfonia concertante Hob. I/105
L. van Beethoven
Sinfonia n. 5

• Inizia, in compagnia della FORM e di un magnifico 'cicerone' come il suo direttore principale Soudant, un itinerario in tre tappe dal Classicismo al primo Romanticismo, in quegli incredibili 50 anni di quella splendida stagione musicale. Si comincia da Haydn e da due pagine di straordinaria amabilità, ma cuore del concerto è la mitica Quinta di Beethoven, modello musicale e simbolo della vita e dell'arte del musicista.
 
Domenica 24 gennaio 2015, ore 18.00 

TEATRO ROSSINI

I CONCERTI PER PIANOFORTE E ORCHESTRA DI BEETHOVEN (II)

FORM - ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

Leonora Armellini pianoforte
Gloria Campaner pianoforte
Federico Mondelci direttore


Programma:

L. van Beethoven)
Concerti per pianoforte e orchestra n. 2, n. 4 e n. 5

• Si completa con gli stessi protagonisti del primo appuntamento il dittico dedicato ai concerti per pianoforte e orchestra di Beethoven. Questa volta alle due grandissime interpreti sul palcoscenico, Armellini e Campaner, sono affidati i due ultimi capolavori, quel Quarto e quel Quinto concerto che dalla loro prima realizzazione hanno cambiato la storia del genere.

 
Domenica 31 gennaio 2016, ore 18.00 

TEATRO ROSSINI *

UTO UGHI violino
Bruno Canino pianoforte


Programma:

G.Tartini
Sonata in sol min. "Il trillo del diavolo"
L. van Beethoven
Sonata op. 47 "À Kreutzer"
B. Bartok
Danze rumene
C. Saint-SaËns
Havanaise op. 83;
Introduzione e rondò capriccioso op. 28


• A oltre settant'anni Uto Ughi è ancora punto di riferimento nel panorama violinistico internazionale non solo per la sua bravura, ma anche per l'impegno per la diffusione della cultura musicale in ogni ambito. A Pesaro col suo accompagnatore storico, propone un programma che mescola i grandi capolavori alle pagine più accattivanti e virtuosistiche del repertorio.

* [ info biglietti ]

inizio pagina
febbraio 2016
Domenica 14 febbraio 2016, ore 18.00 

TEATRO ROSSINI

ANDREA LUCCHESINI pianoforte
DANILO ROSSI viola
MARIO BRUNELLO violoncello


Programma:

J. Brahms
Sonate per viola e pianoforte op. 120 n. 2;
Sonata per violoncello e pianoforte op. 99;
Trio per viola, violoncello e pianoforte op. 114


• Un trittico di grandissimi solisti che rappresentano una punta di diamante del concertismo italiano si unisce per dare vita al gruppo di capolavori che caratterizzano l'ultima fase artistica di Brahms. Da sempre attivi nella musica da camera oltre che come virtuosi, Lucchesini, Rossi e Brunello si incontrano in questo progetto nel quale la loro bravura è moltiplicata dalla grandezza dei brani proposti.
 
Domenica 21 febbraio 2016, ore 18.00 

TEATRO ROSSINI

FORM - ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

Hubert Soudant direttore
LAURA BORTOLOTTO violino


Programma:

F. Schubert
Sinfonia n. 3
W. A. Mozart
Concerto per violino e orchestra n. 3;
Sinfonia K. 550


• Guidati ancora da Soudant, prosegue con la FORM l'esplorazione nel sinfonismo dei 'viennesi'. In questo secondo concerto troviamo affiancati il sogno ideale di razionalità di Schubert, in una sinfonia nella quale ancora fortissima è l'impronta dei maestri che lo avevano preceduto, e l'ansia 'sturmisch' di una delle pagine più celebri dell'ultimo Mozart assieme a un celebre concerto affidato ad una giovane virtuosa di oggi.
Domenica 28 febbraio 2016, ore 18.00 

TEATRO ROSSINI

FILARMONICA GIOACHINO ROSSINI

Donato Renzetti direttore
Lucio Degani violino


Programma:

G. Rossini
Ouverture da "Demetrio e Polibio"
O. Respighi
Concerto Gregoriano per violino e orchestra
E. Elgar
Enigma variations;
Pomp and Circumstance n. 1


• La FGR è ormai una realtà musicale del territorio. Reduce dal successo al ROF e sotto la guida del direttore che la sta conducendo a prestigiosi traguardi, propone un suggestivo gioco di specchi alla questa vigilia del compleanno rossiniano. Da Rossini a Rossini, con un Respighi sdoganato finalmente nelle sale da concerto, di cui sarà proposto anche l'affascinante Concerto Gregoriano.
inizio pagina
MARZO 2016
Domenica 6 marzo 2016, ore 18.00 

TEATRO ROSSINI

FILARMONICA GIOACHINO ROSSINI

ALISA SADIKOVA arpa
Martina Fabbri flauto


Programma:

W.A. Mozart
Concerto per flauto e arpa

W.A. Mozart, M. Glinka, L. Spohr,
S. Prokofiev, G.B. Pescetti, G. FaurÈ


• Ha solo dodici anni, Alisa. E da sei calca i palcoscenici di tutto il mondo mostrando ovunque il suo talento musicale. Il suo strumento è l'arpa che, a dispetto dell'immagine stereotipa che se ne ha, presenta difficoltà tecniche ed interpretative inimmaginabili. Doti che verranno messe in luce anche nello splendido concerto di Mozart nel quale Alisa è affiancata da un'altra giovanissima straordinaria interprete.
Sabato 19 marzo 2016, ore 21.00 

TEATRO ROSSINI

PIANO SOLO AND TALKS

DADO MORONI pianoforte

• Un incontro col pianista genovese Dado Moroni è sempre una sorpresa perché l'artista vive nel segno della spontaneità. Questo è anche il suo spettacolo, un viaggio nel tempo nel quale novant'anni di jazz, da Dizzy Gillespie a Wynton Marsalis, rivivono attraverso la musica e gli aneddoti ascoltati direttamente dalla voce dei protagonisti.
 
Martedì 22 marzo 2016, ore 21.00 

TEATRO ROSSINI ** concerto fuori abbonamento

TANGO NUEVO

Paolo Giaro chitarra e voce
Valeria Visconti voce e flauto
Raffaele Damen fisarmonica
Massimiliano Tonelli contrabbasso


Programma:

P. Giaro, T. Monk, B. Martino e J. Cobian

• Nel nostro Tango Nuevo, insieme al gioco del contrappunto, emergono "pulsazione ritmica e nostalgia". La pulsazione è il passo deciso della camminata proiettata nel futuro, mentre nella nostalgia si trova il sentimento dell'assenza che guarda al passato e che ci induce a rimpiangere qualcosa che non c'è più.

** [ info biglietti ]
inizio pagina
APRILE 2016
Martedì 5 aprile 2016, ore 21.00 

TEATRO ROSSINI *

KRYSTIAN ZIMERMAN pianoforte


Programma da definire

• Non è la prima volta che Zimerman viena applauditissimo al Rossini. Ma ogni sua apparizione costituisce sempre un'occasione unica per ascoltare uno dei più grandi interpreti del mondo. Il suo è più di un concerto, è un evento culturale nel quale la sua ricerca timbrica, la sua cultura musicale e la sua ineffabile bravura di artista trovano meravigliosa realizzazione.

* [ info biglietti ]
Sabato 9 aprile 2016, ore 21.00 

TEATRO ROSSINI

FORM - ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

Hubert Soudant direttore


Programma:

F. J. Haydn
Ouverture da "La fedeltà premiata"
W.A. Mozart
Sinfonia K. 385 "Haffner"
L. van Beethoven
Sinfonia n. 1

• Il 'miniciclo' nel Classicismo di FORM e Soudant si conclude coi tre grandi che hanno caratterizzato quella incredibile ed esemplare epoca della musica. Nel programma i tre protagonisti guardano all'indietro: Haydn recupera la 'sinfonia all'italiana', Mozart riutilizza la 'sinfonia d'intrattenimento' e Beethoven riverisce gli antichi modelli prima di abbandonarli per sempre.
Martedì 19 aprile 2016, ore 21.00 

TEATRO ROSSINI

LONDON BRASS


Programma:

J. Dowland, G. Gabrieli, J.S. Bach,
A. Vivaldi, W. Lutoslawski, D. Ellington,
B. Strayhorn, V. Youmans, P. Hart


• Straordinaria la serata di musica che chiude la Stagione: protagonista il leggendario gruppo di ottoni capace ovunque di entusiasmare, spaziando dagli spartiti cinquecenteschi alla musica di oggi. Le qualità tecniche e la duttilità espressiva si accompagnano alla voglia di sperimentazione in un mix vincente che ne fa uno degli ensemble più importanti del panorama mondiale.
inizio pagina
MAGGIO 2016
Lunedì 2 maggio 2016, ore 21.00 

TEATRO ROSSINI * concerto straordinario

MOZART- REQUIEM

Filarmonica Arturo Toscanini

Rinaldo Alessandrini direttore
Mariangela Sicilia soprano
José Maria Lo Monaco mezzosoprano
Jesus Garcia tenore
Michele Pertusi basso

Coro del teatro municipale di Piacenza
Corrado Casati Maestro del coro

* [ info biglietti ]


Programma:

W. A. Mozart Requiem in re min per soli coro e orchestra K. 626

• A chiudere la 56a Stagione concertistica un evento in collaborazione con Amat, un concerto imperdibile: il famigerato e bellissimo Requiem di Mozart, interpretato dalla Filarmonica Arturo Toscanini.

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI
Nata nel 2002, la Filarmonica porta avanti la grande tradizione musicale parmigiana di Niccolò Paganini e del Maestro Toscanini. Con sede presso l'Auditorium Paganini di Parma progettato da Renzo Piano, è il punto d'eccellenza dell'attività produttiva della Fondazione Arturo Toscanini,maturata sul piano artistico nella quarantennale esperienza dell'Orchestra Regionale dell'Emilia Romagna e nell'antica tradizione dell'Orchestra Ducale. Si è esibita sotto la guida di direttori come Dutoit, Gelmetti, Maazel, Penderecki, Prêtre, Rostropovich, Temirkanov ecc. e ha suonato nelle maggiori sale da concerti del mondo a Washington, New York, Parigi, Madrid, Barcellona, Amburgo, Mosca, Budapest, Gerusalemme, Tel Aviv, Tokyo, Osaka, Pechino, Shanghai, Canton ecc.
In Italia rimane nella memoria il concerto del 16 gennaio 2008, che ha visto l'orchestra debuttare trionfalmente al Teatro alla Scala a chiusura delle celebrazioni per il 50° della morte di Arturo Toscanini.
inizio pagina
ultimo aGGIORNAmento:
28 APR 2016
CALENDARIO Eventi :
  NOVEMBRE 2015
  DICEMBRE 2015
  GENNAIO 2016
  FEBBRAIO 2016
  MARZO 2016
  APRILE 2016
  MAGGIO 2016
PER INFORMAZIONI
Ente Concerti
Palazzo Gradari
Via Rossini
61121 Pesaro
Tel/Fax 0721 32482
info@enteconcerti.it
LUOGHI DEI CONCERTI
Teatro Rossini
Piazza Giovanni Lazzarini
61121 Pesaro (Italy)
Teatro Sperimentale
Via G. Rossini
61121 Pesaro (Italy)
BIGLIETTERIA
La direzione si riserva di apportare al programma le variazioni imposte da ragioni tecniche o da cause di forza maggiore
Comune di Pesaro
Ente Concerti di Pesaro
Ministero per i Beni e le AttivitÀ Culturali
Regione Marche
Giunta Regionale
Assessorato alla CULTURA
Fondazione Cassa di Risparmio


con il contributo di
CARIFANO
BANCA DELL'ADRIATICO
Pagina Facebook dell'Ente Concerti Pesaro
2016 © Ente Concerti di Pesaro - Tutti i diritti riservati